Informazioni sulle modalità di ricorso verso la pubblica amministrazione per sanzioni amministrative

Cos’è

L' Unione di Comuni fornisce informazioni ai cittadini che intendano contestare verbali elevati a loro carico dal Corpo Forestale dello Stato

A chi interessa

Cittadini che abbiano ricevuto sanzioni amministrative per violazioni a norme relative a:
  • Vincolo idrogeologico (RDL 3267/23)
  • Prescrizioni di Massima e di Polizia Forestale (L.R. 30/1981 Delibera C. Reg. 2354/94)
  • Disciplina raccolta funghi epigei (L.R. 6/96)

Cosa serve

Numero di verbale e data di notifica

Quanto costa

Il servizio è completamente gratuito

Casi Particolari

  • Entro 30 gg. dalla notifica del verbale il trasgressore può inviare all’Ente scritti difensivi e documenti e/o chiedere di essere sentito dall’Autorità per esporre le proprie difese.
  • Entro 60 gg. dalla notifica del verbale il trasgressore deve provvedere al pagamento della somma oggetto della sanzione, salvo accoglimento delle contestazioni di cui sopra e conseguente archiviazione del verbale.
  • Decorsi i 60 gg. e non essendo stato effettuato alcun pagamento l’Ente provvede ad effettuare ingiunzione di pagamento con possibile aumento della sanzione.
  • Entro dalla notifica dell’ingiunzione di pagamento l’interessato può opporre ricorso ai sensi della L. 689/1981.
  • Decorsi infruttuosamente i 30 gg dalla notifica dell’ingiunzione di pagamento, l’Ente provvedere ad iscrivere il verbale a ruolo per la riscossione coattiva del credito che avverrà a cura del concessionario di zona.

Modulistica

  • Non è prevista alcuna modulistica particolare per l’accesso al servizio
  • Per la richiesta di audizione è previsto un fac-simile da compilare ed inviare al protocollo dell’Ente (scheda: “Modello – istanza – audizione).

A chi rivolgersi

  • per ciò che concerne le informazioni generiche relative agli uffici a cui rivolgersi si può contattare l’Ufficio Segreteria
  • Avv. Enrico Vegetti della Direzione Generale - Tel. 051/6710426 e-mail evegetti@cm-samoggia.bo.it

Responsabile del servizio

Avv. Daniele Rumpianesi Responsabile del 1° settore “Affari Generali Comunicazione e Sistemi Informativi”