Assegni a nuclei familiari numerosi

Cos'è

L'assegno è corrisposto per tredici mensilità nella misura, se spettante, per intero oppure in misura ridotta per i casi previsti dall'art. 65, comma 3, ultimo periodo, della legge 23 dicembre 1998, n. 448 e successive modificazioni.
Per il calcolo dei benefici si tiene conto dell'indicatore della situazione economica equivalente I.S.E.E. dichiarata, dell'immobile posseduto e della composizione del nucleo familiare; il valore I.S.E.E., con riferimento a nuclei familiari composti da cinque componenti di cui almeno tre figli minori è pari, per le domande relative all'anno 2016, ad euro 8.555,99.

Per ottenere il calcolo del valore dell'Attestazione ISE/ISEE è possibile ricevere opportuna assistenza da parte dei C.A.F ubicati, o  nel Comune di residenza, oppure limitrofi al Comune di residenza.
Si informa che il rilascio dell'Attestazione ISE/ISEE è gratuito e pertanto nessun corrispetivo è dovuto al C.A.F.

I C.A.F. di Monte San Pietro:

  • Camera del Lavoro - Lega di Monte San Pietro (via Lavino, 83/A - Tel.: 051/6761536) Sindacato Pensionati SPI/CGIL - PERMANENZE DAL LUNEDI' AL VENERDI'

Come si fa


La domanda deve essere presentata al Comune di residenza utilizzando il modulo allegato in fondo alla pagina, e i requisiti per ottenere l'assegno sono:

  • essere cittadini italiani, comunitari o titolari dello status di rifugiato politico, residenti nel territorio dello stato;
  • avere un nucleo familiare composto almeno da un genitore e tre minori di anni 18 che siano figli propri e sui quali esercita la potestà genitoria (ai figli minori del richiedente sono equiparati i figli del coniuge, nonchè i minori ricevuti in affidamento preadottivo);
  • Il genitore e i tre minori devono far parte della stessa famiglia anagrafica. Questo requisito non si considera soddisfatto se alcuno dei tre figli minori, quantunque risultante nella famiglia anagrafica del richiedente, sia in affidamento presso i terzi ai sensi dell'articolo 2 della legge n. 184 del 1983.
Il Comune controlla la sussistenza di tutti i requisiti, quindi trasmette all'I.N.P.S. i dati necessari per il pagamento. L'I.N.P.S. paga gli assegni con cadenza semestrale posticipata (pertanto, saranno erogati due assegni, ciascuno con l'importo totale dovuto nel semestre precedente, sulla base dei dati trasmessi dal Comune almeno 45 giorni prima della scadenza dello stesso).
Per avere maggiori informazioni, si può consultare il sito dell'I.N.P.S. (www.inps.it).

Il termine di presentazione delle domande, per la concessione dell'assegno di cui sopra per l'anno 2016, a pena di decadenza è il 31 gennaio 2017.

Modulistica


  • Regolamento sui criteri applicativi dell’indicatore della situazione economica equivalente (ISEE) (file RTF, 7 kb)
  • Guida all'ISEE (file Word, 32 kb)
  • Modulo per la dichiarazione sostitutiva unica (file PDF, 108 kb)
  • Istruzioni per la compilazione della dichiarazione sostitutiva unica (file PDF, 157 kb)
  • Allegati alla dichiarazione sostitutiva unica (ogni componente il nucleo anagrafico deve compilare il suo allegato - file pdf, 91 kb)

Dove rivolgersi


Ufficio Sportello Sociale

Piazza della Pace, 4 (ingresso da via Lavino) - Calderino di Monte San Pietro (BO)
Telefono: 051/676.44.51 - Numero di fax: 051/676.44.55 - Indirizzo di posta elettronica: sportellosocialemontesanpietro@ascinsieme.it

Responsabile del servizio


Eros Legnani