Adozione

Il servizio viene erogato dalla Azienda USL Città di Bologna - Distretto di Casalecchio; Il Comune di Monte San Pietro agevola la presa di contatto con gli operatori deputati (Assistente Sociale e psicologa del Consultorio familiare). L'adozione può riguardare una bambina o un bambino italiani o stranieri. Per poter adottare una bambina o un bambino sono necessari alcuni requisiti:

1) L'adozione è ammessa solo per le coppie unite in matrimonio da almeno tre anni; mentre per le coppie di fatto che decidono di sposarsi gli anni di convivenza varranno come anni di matrimonio. Chi ha più di tre anni di convivenza potrà adottare una bambina o un bambino subito dopo il matrimonio secondo gli accertamenti condotti dal Tribunale per i minorenni.

2) I coniugi non debbono essere separati e devono essere idonei ad educare, istruire, mantenere il minore che intendono adottare.

3) Possono essere adottati soltanto le minori o i minori dichiarati adottabili dal tribunale dei minorenni (con il decreto di adottabilità vengono meno tutti i legami con la famiglia di origine ed la bambina o il bambino sono pronti a diventare a tutti gli effetti figlia o figlio di una coppia diversa da quella che lo ha generato).

4) Se la bambina o il bambino da adottare sono stranieri la dichiarazione di adottabilità deve essere emessa dall'organo competente dello Stato estero.

A chi rivolgersi

per informazioni generali:
Ufficio Servizi Sociali

Assistente Sociale Lucia Fiolo (lfiolo@ascinsieme.it)
Comune di Monte San Pietro
Piazza della Pace, 4 (entrata da Via Lavino)
40050 Calderino di Monte San Pietro (BO)
Numero di telefono per appuntamenti: 051/6764454