Macellazione suini a domicilio

Indicazioni operative:
1. come consuetudine, il periodo in cui è consentita la macellazione dei suini ad uso familiare decorre dal 15.11.2021 al 15.03.2022, inoltre al fine di contrastare il commercio delle carni e dei prodotti derivati, è consentita la macellazione ad uso familiare di un numero massimo di suini per campagna di macellazione per famiglia anagrafica non superiore a quattro;

2. la comunicazione della macellazione, comprensiva di luogo e data, deve essere effettuata almeno 48 ore prima, da parte del privato cittadino, al fine dell’attivazione della successiva prestazione ispettiva del Servizio Veterinario competente;
 
3. la comunicazione dovrà essere fornita secondo le indicazioni predisposte nell’allegato 1 e con le modalità dettagliate di seguito;

4. I diritti sanitari relativi alle prestazioni ispettive saranno riscossi dal Servizio scrivente in applicazione del Tariffario Regionale in vigore fino al 31.12.21 (9,0€ a capo macellato);

5. le operazioni di macellazione ed il successivo esame ispettivo delle carni e dei visceri si effettueranno solamente nei giorni feriali con esclusione del sabato pomeriggio;

6. i suini macellati il sabato mattina, dovranno essere pronti per la visita sanitaria entro e non oltre le ore10,00;
 
7. i norcini impiegati nelle operazioni di macellazione e lavorazione delle carni dovranno essere iscritti all’elenco delle persone formate per la macellazione uso famiglia presso il Servizio Veterinario AUSL Bologna;

8. la macellazione deve avvenire nel rispetto delle norme del benessere animale ed è pertanto vietata la macellazione che non preveda lo stordimento dell’animale;

9. le carni e i visceri degli animali macellati dovranno essere sottoposte a lavorazione solo dopo la visita ispettiva del veterinario ufficiale;

10. Le carni ottenute potranno essere consumate solo dopo l’effettuazione dell’esame trichinoscopico. Dette carni potranno comunque essere lavorate e trasformate, senza allontanarle dalla sede di macellazione;

11. Gli animali da sottoporre a macellazione possono provenire:
      - dal proprio allevamento regolarmente registrato in BDN, anche nel caso di “allevamento familiare per autoconsumo”;
      - da allevamenti registrati in BDN che effettuino la movimentazione esclusivamente con causale “uscita per macellazione domiciliare per autoconsumo”;

12. La commercializzazione delle carni e dei prodotti ottenuti dalla macellazione degli animali per uso familiare è vietata;
 
13. la prenotazione/comunicazione deve essere effettuata, come di consueto, o in Comune o presso gli Uffici Veterinari locali della AUSL di Bologna, nei giorni ed orari di ufficio indicati nell’allegato 2 “Sedi territoriali e orari” con almeno due giorni di anticipo con consegna diretta del modulo completamente compilato (allegato 1), concordando con il Veterinario Ufficiale, l’ora di conclusione delle operazioni di macellazione, oppure è possibile comunicare la macellazione anche via internet mediante il seguente percorso:
     Dal Portale (http://www.ausl.bologna.it/) pagina principale del sito internet della AUSL -->
     Per i Professionisti
     Il dipartimento sanità pubblica -->
    Sanità Pubblica Veterinaria Igiene Alimenti di Origine Animale -->
    macellazione suini a domicilio -->
 
Sanzioni
In riferimento alle sanzioni, nei limiti di applicabilità del regolamento (CE) n. 853/2004, l’attività di macellazione degli animali in luoghi diversi dagli stabilimenti o dai locali a tale fine riconosciuti ai sensi del citato regolamento (CE) n.853/2004, è considerato reato ai sensi dell’art. 6 comma 1 del decreto legislativo 6 novembre 2007 n.193. In caso di non conformità alle norme in materia di benessere e protezione degli animali, salute degli animali, non corretta gestione dei SOA l’Autorità competente adotta i provvedimenti di cui all’articolo 5 del dlgs 27/2021 e, laddove applicabili, accerta e contesta le sanzioni previste dalle norme specifiche
 
 
 
 
L’autorizzazione relativa alla macellazione a domicilio dei suini.

A chi interessa

Cittadini residenti che intendono macellare a domicilio suini ad esclusivo uso familiare.

Cosa serve

  • Codice Fiscale e/o Partita IVA
  • Recapito telefonico

Quanto costa

  • Il compenso per le visite effettuate dal Veterinario dell'Az. U.S.L. è fissato in € 9,00

A chi rivolgersi

Ufficio Relazioni con il Pubblico
Piazza della Pace n. 2, 40050 Monte San Pietro (BO)
Telefono 051/6764477 fax 051/6764455
e-mail urp@comune.montesanpietro.bo.it
Da Lunedì a Venerdì : ore 8,00 – 13-00
Giovedì : 8,00 – 13,00; 15,00-18,00
Sabato : 8,00 – 12,30

Responsabile del serivizio

Dott.ssa Emanuela Rivetta