Commissioni consiliari 2014-2019

Le Commissioni Consiliari sono organismi collegiali costituiti all'interno del Consiglio Comunale con l'obiettivo di consentirne un migliore esercizio delle funzioni.
In particolare, le commissioni svolgono funzioni consultive e di contributo nell'ambito del proprio settore di intervento e provvedono ad un esame preliminare dei provvedimenti di maggiore complessità da sottoporre all'approvazione del Consiglio Comunale. Le Commissioni rimangono in carica per lo stesso periodo del Consiglio che le ha nominate e si distinguono in temporanee e permanenti.

Le Commissioni Consiliari permanenti del Consiglio Comunale di Monte San Pietro per la legislatura 2014-2019 risultano così composte:


 

1 - Affari generali, istituzionali, finanze

Ha il compito di esaminare le proposte in materia di:

  • economia e finanze (bozza di bilancio annuale, utilizzo di eventuali avanzi di amministrazione)
  • organizzazione del personale (proposte di variazione della pianta organica del Comune, attuazione della ristrutturazione degli uffici e servizi, applicazione del contratto collettivo nazionale di lavoro)
  • attività produttive e turismo (regolamentazione e valorizzazione delle attività commerciali, industriali, agricole ed artigianali; iniziative in materia di valorizzazione del territorio e di sviluppo del turismo a livello locale e comprensoriale

 

2 - Servizi Sociali, Sanitari, Assistenziali, Scolastici, Sportivi, Culturali e Formativi

 Ha il compito di esaminare le proposte in materia di:

  • gestione dei servizi scolastici e degli interventi per il diritto allo studio (trasporto e refezione scolastica, inserimento dei portatori di handicap, utilizzo dei contributi regionali per la formazione)
  • sociale ed assistenziale (assistenza domiciliare, vacanze degli anziani, richieste di contributi assistenziali, politiche di sensibililizzazione sui fenomeni di devianza, con particolare riferimento alla diffusione degli stupefacenti).
  • culturale e ricreativa

 

3 - Pianificazione del Territorio, Ambiente, Opere Pubbliche, Attività Produttive

Ha il compito di esaminare le proposte in materia di:

  • urbanistica (varianti al piano regolatore generale dell'ente, piani poliennali di attuazione, piani particolareggiati di ristrutturazione, piani di edilizia economica e popolare)
  • di salvaguardia e tutela ambientale (regolamentazione delle attività estrattive, rete fognante e depurazione, raccolta e smaltimento rifiuti, creazione di parchi e aree verdi pubbliche)
  • di infrastrutture (classificazione delle strade, consorzi strade vicinali, manutenzione del patrimonio comunale)