La sportina digitale: un progetto di valorizzazione del territorio e promozione delle attività di commercio, artigianato e servizi

Una piattaforma di e-commerce e vetrina digitale fornita direttamente ai commercianti, artigiani e attività di servizio dai Comuni di Casalecchio di Reno, Monte San Pietro, Valsamoggia e Zola Predosa senza dover sostenere i costi di struttura

È previsto nelle prossime settimane il lancio della prima piattaforma di e-commerce dei Comuni di Casalecchio di Reno, Monte San Pietro, Valsamoggia e Zola Predosa con l’obiettivo di valorizzare il territorio, e promuoverne le attività così duramente colpite dalla pandemia di questi lunghi mesi, ma anche così coraggiose e importanti come termometro della qualità di vita di una città.

Grazie ai fondi dei Comuni, prende quindi forma il progetto “La sportina digitale”, uno strumento di e-commerce estremamente semplice e immediato, che sarà di supporto a chi si vorrà avvicinare al mondo delle piattaforme digitali, indispensabile oggi per la promozione e la vendita dei propri prodotti e servizi online.

Spesso proprio i costi dell’infrastruttura digitale costituiscono un primo ostacolo alla volontà degli imprenditori di valorizzare anche online il proprio business. E qui sta la grande novità del progetto: saranno infatti i Comuni a sostenere gli oneri iniziali di costruzione della piattaforma e del gestionale. Le attività che decideranno di aderire dovranno quindi solo pagare un abbonamento annuale a partire da 50 euro all’anno per la vetrina digitale e da 100 euro all’anno per lo spazio e-commerce, con cifre che cambiano a seconda delle dimensioni del negozio ma che rimangono comunque assolutamente sostenibili.
Per l’attivazione del primo abbonamento, che durerà un anno e mezzo (dal 1° luglio 2021 al 31 dicembre 2022), i primi sei mesi verranno offerti dal Comune.
Quanto verrà incassato dagli abbonamenti verrà reinvestito per compensare in parte i costi del mantenimento della piattaforma negli anni successivi al fine di garantire una continuità e implementazione del servizio.

Inoltre, saranno sempre i Comuni, attraverso il partner del progetto CommunicAction, a fornire la necessaria assistenza e formazione affinché chi entrerà a far parte del progetto possa curare e sfruttare al meglio il proprio potenziale online. Il fattore formazione è infatti molto importante, i Comuni la sosterranno sia in fase di avvio (c’è già una prima data il 16 giugno) sia successivamente attraverso le risorse provenienti dal "canone di abbonamento".

Il mese di giugno sarà dedicato alla raccolta delle adesioni a questo progetto, che ha già registrato la reazione positiva delle associazioni di categoria coinvolte, mentre dal mese di luglio si punta ad aprire il portale al pubblico che siamo certi imparerà a conoscerlo, apprezzarlo e utilizzarlo con la possibilità di allargare la conoscenza delle attività presenti del territorio che a loro volta potranno condividere le proprie esperienze e promuovere i propri prodotti e/o servizi in una nuova modalità garantendo, seppur a distanza, la loro assistenza qualificata.

Per info e invio candidature commercianti di Casalecchio di Reno: sportinadigitale@comune.casalecchio.bo.it
Per info e invio candidature commercianti di Monte San Pietro: sportinadigitale@comune.montesanpietro.bo.it
Per info e invio candidature commercianti di Valsamoggia: sportinadigitale@comune.valsamoggia.bo.it
Per info e invio candidature commercianti di Zola Predosa: sportinadigitale@comune.zolapredosa.bo.it