Agricoltura

Orticoltura Naturale
Piano d'Azione per uso sostenibile dei prodotti fitosanitari nelle aree verdi (file adobe pdf, 467 Kb)
Vuoi anche tu valorizzare la tua attività e il tuo territorio? Avviso pubblico: Una rete locale per i prodotti agricoli del territorio (file adobe pdf, 75 Kb)

 

GAL: Più valore all’Appennino

Consulta dell'agricoltura

La Consulta dell'Agricoltura è un organo consultivo dell'Unione dei Comuni Reno, Lavino e Samoggia che comprende i Comuni di Casalecchio di Reno, Monte San Pietro, Zola Predosa, Sasso Marconi e Valsamoggia.
Ne fanno parte i rappresentanti della CIA Confederazione Italiana Agricoltori, della Confagricoltura, della Coldiretti, oltre che gli assessori all’Agricoltura dei Comuni dell’Unione, per il Comune di Monte San Pietro: Assessore Barbara Fabbri

La Consulta dell'Agricoltura si occupa delle seguenti linee di attività:
- riflessioni, approfondimenti, confronti e concertazione sui temi relativi all’agricoltura nel territorio dell'Unione;
- espressione di orientamenti rispetto ad atti o indirizzi che l'Unione o i Comuni intendono assumere in forma unitaria/congiunta nell’esercizio delle proprie competenze in materia di agricoltura, con l’obiettivo di perseguire anche la trasparenza e l’efficacia dell’azione amministrativa.

I primi appuntamenti: 10 e 17 aprile 2018 
I materiali degli incontri sono scaricabili dalla pagina dedicata alla Consulta dell'Agricoltura sul sito dell'Unione dei Comuni Valli Reno Lavino Samoggia: https://www.unionerenolavinosamoggia.bo.it/index.php/consulta-agricoltura 

NEWS:

In seguito al ciclo di incontri: Prospettive di sviluppo rurale - Dal PSR al territorio (file adobe pdf, 404 Kb), è possibile consultare il materiale degli incontri al seguente link: http://www.unionerenolavinosamoggia.bo.it/index.php?option=com_content&view=article&id=2598

E' nata la nuova newsletter della DG Agricoltura della Regione Emilia-Romagna per informare e condividere tutte le novità nell’ambito del PSR 2014-2020.
Consultala al seguente link: http://agricoltura.regione.emilia-romagna.it/newsletter

Vespa samurai contro la cimice asiatica

foto vespa samurai

Lancio Vespa samurai: l’avvio del piano regionale di lotta biologica contro la Cimice asiatica
Arriva la vespa samurai che, nonostante il nome, non fa paura ma è di grande aiuto
Condividiamo l'informazione dalla Regione: a partire da metà giugno, in gran parte del territorio regionale, partirà il progetto di lotta biologica alla cimice asiatica, con l'impiego del suo antagonista naturale, Trissolcus japonicus meglio noto come «vespa samurai»
In 300 punti distribuiti lungo i corridoi ecologici della Regione (aree verdi, lungo fiume, boschetti, ecc.) verranno distribuiti 66000 insetti che andranno alla ricerca delle ovature di cimice asiatica per deporvi le proprie. Tutti i punti di introduzione saranno riconoscibili per la presenza di un cartello informativo. L'insetto utilizzato, la famosa “vespa samurai”, è una minuscola vespina che proviene dalle stesse zone da cui arriva la cimice asiatica ed è assolutamente innocua per l'uomo e per gli animali, comprese le api. Nonostante venga comunemente chiamato vespa samurai, il Trissolcus japonicus si ciba di polline e nettare e non punge, in quanto usa il suo ovopositore soltanto per depositare le proprie uova in quelle di cimice asiatica, parassitizzandole.

Per maggiori informazioni visita il sito della Regione Emilia Romagna

Vedi il volantino dell’iniziativa

STOP CIMICE ASIATICA guarda il video

Consulta Attività Produttive

Vota la consulta delle attività produttive: come si vota?

CHI PUÒ CANDIDARSI?
Tutti i legali rappresentanti di attività con sede/i in Monte San Pietro. La candidatura deve essere relativa all'area in cui ha sede l'attivià: S.Martino, S.Lorenzo, Loghetto, Ponterivabella, Calderino da Piazza case Bonazzi a via Lavino 83 e 72, Calderino da via Lavino 85 e 74, Bacchello, Monte San Giovanni, Badia, Montepastore, Chiesa nuova.
QUANDO E DOVE CI SI PUO' CANDIDARE?

Le candidature possono essere presentate a partire dal giorno 01/02/2016 e fino al giorno 12/02/2016, presso l'Ufficio Relazioni con il Pubblico, Piazza della Pace 2, ufficiostampa@comune.montesanpietro.bo.it ; tel. 051/6764477.
CHI PUO' VOTARE?
Tutti i legali rappresentanti di attività con sede/i in Monte San Pietro. È possibile partecipare alle votazioni per una singola area di elezione.
COME SI VOTA?

  • ON-LINE, dal 04/03/2016 al 08/03/2016, tramite il sito internet del Comune richiedendo la password entro il 16/02/2016 via e-mail all'indirizzo ufficiostampa@comune.montesanpietro.bo.it;
  • DI PERSONA nei giorni dell'assemblea, secondo il calendario, che trovate, in ultima pagina, presentando visura camerale.


Ciascun elettore dovrà indicare il nome e cognome del candidato prescelto, fino ad un massimo di due preferenze.
Qualora tra i candidati ci sia almeno un candidato per ogni genere, la seconda preferenza sarà valida solo se di genere diverso da quello della prima preferenza.

Per ultriori informazioni si veda l'allegato (file adobe pdf, 155 Kb), modulo per candidarsi (file .rtf, 22 Kb)