Alternanza Scuola-Lavoro

ALBO PER LE AZIENDE "VIRTUOSE" PER L'OFFERTA DI STAGE DI ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO

Nella formazione delle giovani generazioni, il percorso di alternanza scuola-lavoro rappresenta una grande opportunità per l'approfondimento di competenze trasversali come flessibilità e capacità di adattamento, capacità di lavoro in autonomia e in gruppo, capacità comunicativa, di soluzione dei problemi, di uso delle tecnologie informatiche, creatività e capacità di proporre idee ed azioni.

Per queste motivazoni è stato reso permanente il Bando per la creazione di un Albo di aziende "virtuose", per l'offerta di stage di alternanza scuola-lavoro per le scuole sia del territorio distrettuale sia di Bologna e provincia, indetto dall'Unione dei Comuni Valli del Reno Lavino e Samoggia (Comuni di Monte San Pietro, Casalecchio di Reno, Sasso Marconi, Valsamoggia e Zola Predosa). 

Il bando si pone l'obiettivo di dare qualità ed efficacia ai percorsi formativi delle studentesse e degli studenti delle Scuole Secondarie di 2° Grado, in relazione e nel rispetto della Legge n. 107/2015 che ha reso obbligatoria l'alternanza scuola-lavoro, con la finalità di valorizzare anche le aziende che intendono operare in un'ottica di comunità educante. 

Le imprese che aderiscono all'Albo devono impegnarsi ad accogliere presso la propria sede il numero di studenti concordato con le scuole per percorsi di stage qualitativamente e quantitativamente adeguati all'indirizzo di studio (indicativamente per periodi dalle due alle quattro settimane per anno scolastico); devono inoltre garantire il rispetto delle norme sulla sicurezza sul lavoronominare un tutor aziendale (che collabori con il tutor scolastico per l'inserimento di studentesse e studenti sulla base di un percorso formativo personalizzato) ed indicare per quali indirizzi scolastici si rendono disponibili ad attivare i percorsi di alternanza scuola-lavoro, il tutto tramite un piano formativo sintetico sulle attività realizzabili in azienda. 

L'inserimento nell'Albo, oltre alla promozione come "aziende virtuose" da parte di tutti i Comuni del nostro Distretto, potrà dare accesso a progettazioni territoriali sui giovani come quelle di competenza regionale e comporterà il riconoscimento del valore di interesse sociale e formativo/educativo delle aziende stesse, nonchè il loro valore ai fini della promozione della partecipazione alla vita sociale, civica e culturale del territorio.

Per le aziende che già hanno presentato domanda e che sono state inserite nell'Albo succitato, si provvederà a decorrere con l'A.S. 2018/2019 all'attivazione degli stage di alternanza scuola-lavoro ed alla promozione e valorizzazione delle stesse attraverso tutti i canali comunicativi dei singoli Comuni.

Le aziende interessate devono compilare la domanda di iscrizione all’Albo aziende “virtuose” per l’Alternanza Scuola-Lavoro ed inviarla tramite posta elettronica certificata all'indirizzo PEC istituzionale del Comune di Casalecchio di Reno: servizieducativi.casalecchio@cert.provincia.bo.it

Bando e domanda (file adobe pdf, 422 kb)

Elenco aziende alternanza scuola-lavoro (file adobe pdf, 72 kb)

YoungERcard

Il Comune di Monte San Pietro ha aderito al progetto regionale YoungERcard, rivolto ai giovani da 14 a 29 anni di età che risiedono, studiano o lavorano in Emilia-Romagna.  YoungERcard è una carta gratuita che dà diritto a sconti in tutti gli esercizi/associazioni convenzionati sostenendo i consumi culturali ed equo-solidali dei giovani. L'obiettivo del progetto è favorire tra i giovani relazioni e atteggiamenti improntati all'attenzione e alla solidarietà, consumi responsabili, senso di comunità e appartenenza. Monte San Pietro partecipa al progetto YoungERCard nell'ambito del distretto dell'Unione dei Comuni Valli del Reno, Lavino e Samoggia.

Dove rivolgersi

Nel nostro Comune, la card è distribuita gratuitamente presso l'Ufficio Servizi Scolastici ed Educativi (Piazza della Pace n. 4, Calderino - Tel.: 051/676.44.65 - serviziscolasticieducativi@comune.montesanpietro.bo.it)

Per velocizzare il rilascio della card, è possibile anche pre-compilare online i moduli di registrazione e iscrizione disponibili sul sito di YoungERcard (www.youngercard.it).

Il progetto: finalità e approfondimenti

La carta è distribuita gratuitamente e prevede diverse agevolazioni per la fruizione di servizi culturali e sportivi (come teatri, cinema e palestre) e sconti presso numerosi esercizi commerciali: le convenzioni messe a disposizione sono sia locali che regionali, pertanto riguardano piccoli negozi e ristoranti ma anche catene e grande distribuzione.
L'obiettivo del progetto è favorire tra i giovani relazioni e atteggiamenti improntati all'attenzione e alla solidarietà, consumi responsabili, senso di comunità e appartenenza. YoungERcard invita infatti, anche, tutti i suoi titolari a diventare Giovani Protagonisti, ossia ad investire un po' di tempo e impegno in interessanti progetti di volontariato per la cui partecipazione sono previsti dei riconoscimenti ed un sistema premiante. I progetti vengono organizzati in collaborazione con enti locali, associazioni, università, scuole, polisportive, circoli, cooperative sociali. Le attività proposte spaziano dall'ambito educativo, artistico, ricreativo, sociale, sportivo, culturale, ambientale.

Convenzioni e progetti

Per conoscere tutte le convenzioni e progetti attivi dei Comuni dell'Unione Valli del Reno, Lavino e Samoggia e dell'intero territorio regionale, visita il sito www.youngercard.it

 

Referente YoungERcard del Comune di Monte San Pietro:

Bonfiglioli Luca
Ufficio Servizi Scolastici ed Educativi
Piazza della Pace, 4 (Calderino)
Tel.: 051/676.44.65 - Fax: 051/676.44.55
MAIL: serviziscolasticieducativi@comune.montesanpietro.bo.it
Orari di apertura al pubblico:
martedì 8,00-13,00 - giovedì 8,00-13,00 e 15-18 - sabato 8,00-12,30

Spazio dei suoni

Il centro di aggregazione giovanile “Spazio dei suoni” è aperto il lunedì, mercoledì e venerdì dalle 15,30 alle 19 presso le sale sotto l’Istituto delle scuole medie ed elementari di Calderino, in via IV novembre.
Questo spazio nasce con l’obiettivo di essere sul territorio un osservatorio privilegiato della quotidianità e delle vita giovanile e per dare ai giovani stessi un luogo protetto in cui sperimentarsi nella relazione con le figure adulte e con i coetanei e dove acquisire competenze e voglia di crescere e conoscersi.
Il centro si rivolge ad una fascia d’età compresa tra gli 11 e i 20 anni, dalla preadolescenza alle prime fase della vita adulta, accompagnando i ragazzi attraverso l’adolescenza, una fase complessa ma anche in cui si pongono le basi per la persona che si diventerà.  
All’interno educatori competenti ed esperti affiancano i ragazzi nelle attività ludiche quotidiane, nelle discussioni e nei confronti, nei dialoghi e nella fitta rete di relazioni che si crea tra loro.
Si svolgono due laboratori artistico espressivi all’anno, con l’obbiettivo di stimolare i frequentanti all’acquisizione di nuove competenze, ma soprattutto ad esprimere se stessi, i propri desideri e la propria interiorità attraverso linguaggi consoni ai loro bisogni e alla loro fase di vita. A tale proposito all’interno del centro è presente una sala musica insonorizzata, attrezzata con tutta la strumentazione necessaria per essere utilizzata come sala prove e come piccolo studio
di registrazione.


Modalità di accesso

La frequenza è libera, gratuita, così come tutte le attività e i laboratori proposti compilando l'apposito modulo di accesso (file adobe pdf 61 kb)

Orario di apertura

lunedì, mercoledì e venerdì dalle 15,30 alle 19

 

RIGENERAZIONI A CONFRONTO 2: CICLO DI LABORATORI DI PROWORKING GRATUITI RIVOLTI AI GIOVANI /E DI MONTE SAN PIETRO

Il progetto "RiGenerazioni a confronto 2", attivato dall'Unione dei Comuni della Valle del Reno Lavino e Samoggia e sostenuto anche dalla Regione Emilia-Romagna con i fondi della Legge n. 14/08 "Norme in materia di politiche giovanili", consiste in un ciclo di laboratori di proworking gratuiti, rivolti ai giovani/e residenti nei Comuni di Monte San Pietro, Casalecchio di Reno, Sasso Marconi, Valsamoggia e Zola Predosa ed avente come obiettivo quello di far acquisire competenze trasversali attraverso azioni di orientamento formativo ed approccio al mondo del lavoro e fornire ai giovani/e partecipanti strumenti utili per consentire di trovare una occupazione e costruirsi una professionalità.

A Monte San Pietro si terranno sei incontri.

Quando? I primi tre incontri, curati da educatori con eventuali esperti, si svolgeranno dal 19 novembre al 3 dicembre 2019 (tutti i martedì pomeriggio, dalle ore 14 alle 18)

Dove? Centro di Aggregazione Giovanile "Lo Spazio dei Suoni" (via IV Novembre, 8 – Calderino di Monte San Pietro)

Ne corso di questi incontri verrà data comunicazione dei successivi tre incontri che si svolgeranno in altrettante aziende del territorio.

Informazioni: lbonfiglioli@comune.montesanpietro.bo.it – 051/676.44.65

 

Per informazioni:

Bonfiglioli Luca
Ufficio Servizi Scolastici ed Educativi
Piazza della Pace, 4 (Calderino)
Tel.: 051/676.44.65 - Fax: 051/676.44.55
MAIL: serviziscolasticieducativi@comune.montesanpietro.bo.it
Orari di apertura al pubblico:
martedì 8,00-13,00 - giovedì 8,00-13,00 e 15-18 - sabato 8,00-12,30