Centro per le famiglie

SI AVVISA CHE GLI UFFICI DEL CENTRO PER LE FAMIGLIE DELL'UNIONE DEI COMUNI VALLI DEL RENO, LAVINO E SAMOGGIA RESTERANNO CHIUSI PER IL PERIODO ESTIVO DAL 5 AL 26 AGOSTO COMPRESI.

E' stato inaugurato il 15 dicembre 2018 nel Municipio di Zola Predosa, in Piazza della Repubblica n. 1, il nuovo Centro per le Famiglie dell'Unione dei Comuni Valli del Reno, Lavino e Samoggia.
Questo rinnovato Centro per le Famiglie è dedicato alle famiglie che risiedono nei Comuni dell’Unione Valli del Reno Lavino Samoggia, ovvero Monte San Pietro, Casalecchio di Reno, Sasso Marconi, Valsamoggia e Zola Predosa.

Con l'apertura di questo servizio ripartono le attività in continuità con il Centro per le famiglie di ASC-Insieme che negli anni precedenti aveva dato risposta ai bisogni del territorio, con una nuova titolarità, quella dell’Unione dei Comuni.

Un esempio di servizio diffuso, che dalla sede centrale di Zola Predosa, si diramerà a quelle distaccate di Monte San Pietro e Casalecchio di Reno ed a tutte le eventuali dislocazioni in cui le diverse proposte del Centro potranno essere realizzate, sull’intero territorio della Unione.

Un servizio che si rivolge a tutte le famiglie che vivono o progettano l’essere genitori, con l’intento di sostenerle attraverso interventi ed azioni di accompagnamento di fronte ai piccoli e grandi passaggi che ogni nucleo affronta (creazione della coppia, nascita e crescita dei figli, nuovi assetti familiari) e di supporto nei momenti più difficili che talvolta possono presentarsi (la migrazione, la conciliazione dei tempi di cura e di lavoro, la conflittualità di coppia, la separazione, la crisi nella gestione della genitorialità, etc...).

Il Centro per le Famiglie mira a promuovere il benessere di genitori, bambini e adolescenti favorendo il protagonismo delle famiglie all’interno della comunità e facendosi attivatore di reti territoriali per connettere in piena integrazione tutte le risorse del territorio (associazioni del terzo settore, i servizi educativi, sociali, sanitari e socio-sanitari e tutti coloro che intervengono su questa fascia di popolazione).

"I Giovedì AMA tra le famiglie": dal 12 dicembre 2019 ogni due settimane (dalle ore 17.45 alle 19) saranno attivi i Gruppi di Auto Mutuo Aiuto sulla separazione tra GENITORI (file adobe pdf, 513 kb), mentre dal 19 dicembre 2019 ogni due settimane (dalle ore 14.45 alle 16.15) verranno avviati i Gruppi di Auto Mutuo Aiuto sulla seperazione tra NONNI (file adobe pdf, 543 kb).

"Quattro chiacchiere con...": laboratori per genitori e bambini in età 0/3 anni (file adobe pdf, 480 kb):  SI COMUNICA CHE L'INCONTRO PREVISTO PER IL 7 MARZO 2020 E' RINVIATO A DATA DA DESTINARSI

Servizi: sportello pedagogico per genitori di bambine e bambini di età compresa fra 0 e 6 anni (vedi volantino informativo) - Consulenza psicologica alla coppia e counseling familiare (vedi volantino informativo).

Volantino informativo sul Centro per le Famiglie dell'Unione dei Comuni Valli del Reno, Lavino e Samoggia (file adobe pdf, 2.01 MB).


Per informazioni o per prenotare un appuntamento:

Centro per le Famiglie
Piazza della Repubblica, n. 1
40069 Zola Predosa (BO)
Tel. 051.6161627
e-mail: centroperlefamiglie@unionerenolavinosamoggia.bo.it

Orario di apertura al pubblico: 
lunedì, mercoledì, venerdì: dalle 9.00 alle 13.00
martedì e giovedì: dalle 14.00 alle 18.00

Visita le pagine del Centro per le Famiglie sul portale dell'Unione dei Comuni Valli Reno Lavino Samoggia

Centri estivi (dai 3 agli 11 anni)

CENTRI ESTIVI 2020

 

Centro estivo Scuola della Infanzia

La Polisportiva ASD Monte San Pietro, in convenzione con il Comune di Monte San Pietro, organizza il centro estivo scuola dell'Infanzia per l'anno 2020. Il centro è rivolto a bambini/e dai 3 ai 5 anni e si tiene dal 15 giugno al 3 luglio presso la scuola dell'Infanzia di Tignano (via Olivetta, 63 - Sasso Marconi), mentre dal 6 luglio al 31 luglio presso la scuola della Infanzia di Tignano e, in base al numero delle domande che giungeranno, anche presso la Scuola della Infanzia di Monte San Giovanni (via Lavino, 315).

Periodi di svolgimento
dal 15 giugno al 31 luglio 2020. È possibile scegliere tutti i periodi previsti, oppure singole settimane.

Modalità di funzionamento
Il centro estivo è attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 7.30 alle 18.00, con possibilità di accoglienza e ingresso fra le 7.30 e le 9.00 e possibilità di ritiro e uscita fra le 16.30 e le 18.00 (volantino programma giornaliero).

Costo: €. 110,00 a settimana.

Informazioni e contatti
E' possibile rivecere maggiori informazioni mandando una mail all'indirizzo di posta elettronica a  campestivi@polmsp.net  oppure rivolgersi alla Segreteria della Polisportiva ASD Monte San Pietro (via Caduti della Libertà, 6) aperta dal lunedì al giovedì dalle ore 17 alle 20 - Tel.: 051/6762556 - moduli di iscrizione ed informazioni - volantino informativo

 

Centro estivo Scuola Primaria

La Polisportiva ASD Monte San Pietro, in convenzione con il Comune di Monte San Pietro, organizza il centro estivo scuola Primaria anno 2020. Il centro è rivolto ai bambini dai 6 agli 11 anni e si svolge presso il Centro Sportivo di Ponterivabella in via Caduti della Libertà, 6.

Periodi e luogo di svolgimento
dal 15 giugno al 31 luglio 2020. È possibile scegliere tutti i periodi previsti, oppure singole settimane.

Modalità di funzionamento
Il centro estivo è attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 7.30 alle 18.00, con possibilità di accoglienza e ingresso fra le 7.30 e le 9.00 e possibilità di ritiro e uscita fra le 16.30 e le 18.00 (volantino programma giornaliero).

Costo: €. 110,00 a settimana.

Informazioni e contatti
E' possibile rivecere maggiori informazioni mandando una mail all'indirizzo di posta elettronica a  campestivi@polmsp.net  oppure rivolgersi alla Segreteria della Polisportiva ASD Monte San Pietro (via Caduti della Libertà, 6) aperta dal lunedì al giovedì dalle ore 17 alle 20 - Tel.: 051/6762556 - moduli di iscrizione ed informazioni - volantino informativo

 

CENTRI ESTIVI 2020: VOUCHER REGIONALI PER CONTRIBUTI ALLE FAMIGLIE
Il Comune di Monte San Pietro aderisce al progetto regionale "Progetto per la conciliazione tempi cura lavoro: sostegno alle famiglie per la frequenza di centri estivi", che consentirà alle famiglie di usufruire di contributi per pagare la retta dei centri estivi accreditati per bambini e ragazzi di età tra 3 e 13 anni (nati tra il 2007 ed il 2017), la cui procedura è gestita dal Comune di Casalecchio di Reno in quanto capofila a livello distrettuale del progetto.
Con il Progetto per la conciliazione tempi cura lavoro: sostegno alle famiglie per la frequenza di centri estivi, la Regione Emilia-Romagna ha previsto anche per l'anno 2020 un contributo alle famiglie per l’iscrizione dei bambini e ragazzi ai centri estivi, abbattendone le rette.

Il contributo (voucher) è rivolto a bambini e ragazzi tra i 3 e i 13 anni (nati fra il 2007 e il 2017) i cui genitori siano occupati o in cerca di lavoro e con un valore ISEE in corso di validità fino a 28.000 euro.
Per i nuclei non in possesso di un’ISEE 2020, sarà possibile utilizzare anche un’attestazione scaduta nel 2019, ma sempre non superiore a € 28.000,00.
Il contributo previsto, a cui si accede facendo domanda al proprio Comune e iscrivendo il proprio figlio ad uno dei centri estivi aderenti al Progetto, sarà al massimo di 84 euro a settimana per un massimo di 4 settimane di frequenza, pari a 336 euro.

Per l’estate 2020, sono possibili altre 2 opportunità:
- per un numero di settimane superiore a 4, nel caso in cui il costo settimanale sia inferiore a € 84,00;
- per un numero di settimane pari o inferiore a 3, nel caso in cui il costo settimanale del centro estivo sia superiore a € 84,00 e fino a un massimo di € 112,00.

Possibilità di cumulo con contributi da altri soggetti pubblici e/o privati per la stessa tipologia di servizio nell’estate 2020
In via del tutto straordinaria, per l’estate 2020, e al fine di consentire il più ampio accesso alle famiglie, si prevede che le stesse potranno accedere al contributo regionale anche nel caso in cui beneficino, per il medesimo servizio, di contributi erogati da altri soggetti pubblici e/o privati nonché di specifiche agevolazioni previste dall’ente locale.

Qualsiasi contributo pubblico e/o privato è compatibile/cumulabile, anche quando sia a copertura delle medesime settimane di iscrizione al centro estivo. L’ammontare che verrà riconosciuto sarà pari al valore risultante da tale operazione:
costo d’iscrizione settimanale – altri contributi pubblici/privati = contributo teorico ammissibile
fino al massimo del valore previsto a seconda del numero di settimane.
Verrà verificata l’assenza di doppio finanziamento, inteso come copertura con più fondi della medesima spesa.

A tal fine le famiglie richiedenti dovranno presentare, a firma del genitore richiedente, la dichiarazione allegata relativa all’assenza/presenza di altri contributi e, in caso di presenza, per quale importo.

Come fare domanda di contributo
* La domanda va presentata online dalle ore 9.00 di mercoledì 1 luglio 2020 fino alle ore 14.00 di venerdì 31 luglio 2020 accedendo al Portale Iscrizioni (per la registrazione bisogna essere in possesso di un indirizzo di posta elettronica)
* Occorre avere a disposizione la documentazione ISEE in corso di validità
* La domanda deve essere presentata dal genitore che effettua l'iscrizione al centro estivo
Scarica la guida per la compilazione della domanda online 2020 (file pdf, 1,86 Mb)
* Per i residenti di Monte San Pietro sarà possibile richiedere un supporto alla compilazione della domanda online previo appuntamento da concordare telefonando ai seguenti numeri telefonici 051/676.44.65-40 nelle giornate di apertura al pubblico dell'Ufficio Servizi Scolastici ed Educativi (martedì e giovedì dalle ore 8 alle 13 - sabato dalle ore 8 alle 12:30)

Per maggiori approfondimenti sui requisiti lavorativi consigliamo di leggere attentamente il progetto allegato alla delibera regionale n. 568/2020 (punto 3. Destinatari degli interventi)   

Le famiglie hanno la possibilità di iscrivere il proprio figlio in qualsiasi centro estivo tra quelli accreditati della Regione Emilia-Romagna ma devono fare domanda di contributo presso il comune di residenza del bambino iscritto.

Centri estivi accreditati 2020
È stato approvato - con deliberazione n. 179 del 26/06/2020 - l’elenco distrettuale dei centri estivi che hanno aderito al Progetto conciliazione vita-lavoro della Regione Emilia-Romagna. Vi rientrano i centri estivi del Distretto Reno, Lavino e Samoggia (Casalecchio di Reno, Monte San Pietro, Sasso Marconi, Valsamoggia e Zola Predosa) accreditati per il 2020.
Scarica l'elenco

La graduatoria verrà pubblicata esclusivamente online a partire dal 20 agosto 2020.

Materiali scaricabili e link utili
Avviso
Informativa privacy
Dichiarazione altri contributi - PDF / DOC

Volantino informativo
 

BONUS INPS - ISCRIZIONE CENTRI ESTIVI 2020: in seguito verranno pubblicate le informazioni specifiche.

 

FORMAZIONE ONLINE PER GLI OPERATORI/OPERATRICI DEI CENTRI ESTIVI: è attivo il link per la formazione online per gli operatori/operatrici dei centri estivi 2020, da cui si può accedere cliccando qui . Per maggiori informazioni è inoltre consultabile e scaricabile il file pdf di orientamenti pedagogici per l'accoglienza nei centri estivi di bambine e bambini tra 3 e 6 anni da parte di operatori/operatrici.

PROTOCOLLO PER LA RIAPERTURA DEI CENTRI ESTIVI IN EMILIA-ROMAGNA: pubblicato dalla Regione Emilia-Romagna il protocollo per la riapertura dei Centri Estivi, con indicate le misure per la sicurezza dei bambini/e, ragazzi/e ed educatori/educatrici.