Referendum costituzionale

Si comunica che le operazioni connesse al procedimento referendario sono sospese con effetto immediato

--------------------------------------------------------------------------------------

In data 29 marzo 2020 dalle ore 7 alle ore 23 si voterà per il Referendum popolare ai sensi dell'art. 138, secondo comma, della Costituzione.

Il testo del quesito referendario è il seguente:

"Approvate il testo della legge costituzionale concerne "Modifiche agli articoli 56, 57 e 59 della Costituzione in materia di riduzione del numero dei parlamentari" approvato dal Parlamento e pubblicato nella Gazzettta Ufficiale della Repubblica Italiana - Serie Generale - n. 240 del 12 ottobre 2019?"

Di seguito tutte le informazioni.

Tutte le informazioni relative al Referendum sono presenti al seguente link.

Di seguito alcune scadenze che riguardano il Comune.

ELETTORI TEMPORANEAMENTE RESIDENTI ALL'ESTERO.

L'art. 4-bis, comma 2, della legge n.459/01, modificato da ultimo dall'articolo 6, comma 2, lett. a), della legge 3 novembre 2017, n.165, prevede che l'opzione di voto per corrispondenza degli elettori temporaneamente all'estero pervenga direttamente al comune d'iscrizione nelle liste elettorali entro il trentaduesimo giorno antecedente la data di votazione e, quindi, entro il 26 febbraio p. v., in tempo utile per l'immediata comunicazione al Ministero dell'interno.

L'opzione dovrà pervenire al comune per posta, per telefax, per posta elettronica anche non certificata, oppure potrà essere recapitata a mano anche da persona diversa dall'interessato.

Ulteriori informazioni al seguente link.

AMMESSI AL VOTO DOMICILIARE

Ai fini dell'ammissione al voto a domicilio, ai sensi dell'art.1 del decreto-legge 3 gennaio 2006, n.1, convertito dalla legge 27 gennaio 2006, n.22, come modificato dall'art.1 della legge n.46/2009, gli elettori "affetti da gravissime infermità, tali che l'allontanamento dall'abitazione in cui dimorano risulti impossibile" o "affetti da gravi infermità che si trovino in condizioni di dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali tali da impedirne l'allontanamento dall'abitazione", votano in qualsiasi Comune del territorio nazionale.

Tale richiesta va fatta entro domenica 22 marzo 2020.

Ulteriori informazioni al seguente link.